frendeites

Non mancano opere iconiche, ego auto-gonfiati, critiche ed emozioni, angoli e soggetti dei film di architettura. Dato che siamo tutti bloccati a casa, perché non cogliere l'occasione per aumentare la tua cultura in questo settore? Un periodo propizio alla diffusione di importanti reportage architettonici di cui la redazione di Muuuz continua a dilettarsi. Dai commoventi Sketches di Frank Gehry alla serie molto informativa ARTE "Architectures", tra cui l'UFO The Competition, trova la nostra selezione di film di architettura da guardare e riesaminare.

Come l'arte contemporanea, anche l'architettura include la sua parte di debacle. Tra architetti d'avanguardia e pubblico, a volte la disciplina si tinge di scandalo. Questa settimana, Muuuz offre un ritorno nelle immagini delle opere più criticate degli ultimi anni.

Dall'artista surrealista spagnolo Salvador Dalí al cantante americano Pharrell Williams, gli artisti hanno creato mobili sovversivi, in cui la forma ha la precedenza sulla funzione. Cattivo gusto, volgarità assunta, sovraccarico libero, chiacchiere inutili ... L'oggetto kitsch seduce alcuni quando infastidisce gli altri. Affascinato dagli eccessi della tendenza, la redazione di Muuuz ritorna agli oggetti più kitsch della storia del design.

Fondatore dell'ormai essenziale nendo da studio, il giapponese Oki Sato non smette mai di sorprenderci. Dall'età di 43 anni, il designer e l'architetto ha creato un mondo riconoscibile a tutti, tra poesia giapponese e razionalità occidentale. Torna il viaggio di un grande nome nella disciplina.

In questo eccezionale periodo di confinamento causato dalla pandemia di Covid-19, la finestra diventa l'unica apertura verso l'esterno, un'uscita simbolica, persino una fuga favorevole ai sogni. Questa settimana la redazione di Muuuz ti suggerisce di viaggiare senza nemmeno lasciare il divano grazie a una selezione delle più belle fotografie scattate dalle finestre dell'abbaino degli artisti. Da Willy Ronis a Gail Albert Halaban, passando per Helmut Newton, ecco otto scatti di finestre con vista.

"Fare nuovo con vecchio", il nuovo mantra degli interior designer? Mobili in mélange, riedizioni di grandi nomi del design degli anni '1950 e il grande ritorno della carta da parati, è difficile sapere se gli interni alla moda sono in realtà quelli dei nostri nonni. Pioniere di questa tendenza, il brand tedesco Wallpaper degli anni '70 reinterpreta i pattern tipici degli anni '1970 per integrarli negli interni contemporanei. Ingrandisci le decorazioni da parete che non sono carta da parati!

Dalla sua creazione nel 2016, lo studio di architettura e design Cutwork ha offerto soluzioni flessibili e funzionali adattate alla realtà dei nostri stili di vita contemporanei. In occasione del lancio del loro progetto sociale Cortex Shelter - un prototipo di rifugio sostenibile per i rifugiati -, la redazione di Muuuz ha incontrato i due fondatori della start-up: l'architetto franco-giapponese Antonin Yuji Maeno e il Imprenditore americano Kelsea Crawford.

Mentre il Centre Pompidou-Metz (57) celebra fino al 27 gennaio l'incontro tra le arti visive e il genere lirico nella mostra "Opera World, la ricerca dell'arte totale", la redazione di Muuuz ritorna alle più belle scenografie di opere firmate da grandi nomi dell'arte contemporanea. Da Anish Kapoor a Berlinde De Bruyckere, tornando agli artisti visivi che hanno reso l'opera un campo fertile per esperimenti e creazioni. 

Per più di 20 anni, Pantone ha agito come un papa di tendenze annunciando il colore di punta di ciò che segue alla fine di ogni anno. Dopo il gioioso Living Coral nel 2019 e la vibrante Ultra Violet del 2018, il marchio americano sorprende tutti con il Classic Blue, il più classico blu quasi-navy la cui scelta non è banale.

Birkenstock, Forte Forte, EN Spa ... All'inizio della corsa ai regali, la redazione di Muuuz vi invita a scoprire le nuove boutique più trendy della capitale. Qualcosa che ti ispiri poche settimane prima di Natale.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !