frendeites
comunità



Jeunes talents : Maison&Objet Paris 2017, Rising Talent Award UK

Per celebrare l'aumento Talent Award UK, Maison & Objet sospinge quest'anno, sei designer emergenti sulla parte anteriore della scena del design globale. Per questa edizione di sei dei più grandi nomi di mezzo sono stati ogni invitati a selezionare e presentare un nuovo volto del design britannico. I sei designer selezionati esporranno il loro lavoro e condividere il loro mondo con i professionisti che visitano la mostra a partire da gennaio 20 24 2017 a Parigi.

Marcin Rusak
notato da Ilse Crawford

Marcin Rusak di origine polacca ha scelto di stabilirsi a Londra come artista e designer. Laureato in scienze sociali e nell'arte, il designer offre un lavoro che oscilla tra l'esplorazione storica e la riflessione sulle abitudini di consumo e metodi industriali contemporanei. Per la sua collezione Flora temporaria Rusak lavorato principalmente dalla resina e fiori, evocando anche reinterpretando dipinti fiamminghi del XVI secolo. Secondo il motivo floreale progettista rappresenta la decorazione naturale guardare "la natura stessa diventa un elemento decorativo."

nomini10

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Marcin Rusak

John Booth
notato da Sir Paul Smith

John Booth è cresciuto nel nord dell'Inghilterra, dove presto si è interessato di arte e in particolare di legame. Appassionato di illustrazione e le ragioni, ha studiato moda stampato al Central St Martins College of Art and Design per designer tessile. Ben presto il suo lavoro viene avvicinato da stilisti come Rodi, Galliano, Shannon, tutti preoccupati per i suoi successi e il suo occhio per catturare le forme e le strutture. L'artista tocca tutto, funziona seguendo il suo intuito e non limita la sua creatività. Si trascrive le sue motivazioni spesso colore primario per l'incollaggio, l'allineamento, ricami su diversi supporti come la ceramica, tessili, carta. "Quello che voglio prima di tutto è quello di trovare un potente linguaggio visivo e mi ha piena proprietà. "

nomini02

Per ulteriori informazioni, visitare il sito sito John Booth

Giles Miller
notato da Ross Lovegrove

Giles Miller è appassionato di sviluppo di nuovi rivestimenti. "Il nostro mondo è fatto di queste superfici, che dovrebbero essere trattati come un elemento essenziale della nostra interna e devono essere oggetto di particolare attenzione, dato l'impatto che possono avere su di noi. "Le sue riappropria studio chiamato metodi di rivestimento tradizionali, come l'acido incisione o stampaggio di zinco, ma esplora anche nuovi materiali, tecniche e finiture. Se l'interazione con l'ambiente è fondamentale per le superfici di design, Miller non perde di vista la funzionalità.

nomini03

Per ulteriori informazioni, visitare il sito sito Giles Miller

Sebastian Cox
Jay Osgerby notato da

Sebastian Cox evolve dall'infanzia al centro del mestiere. Per la progettazione e la fabbricazione designer inglese sono due aspetti complementari della sua attività. Ha studiato mobili al Lincoln University e ha completato la sua formazione con un design Maestro. In un approccio responsabile nei confronti dell'ambiente, Sebastian lavora con materiali abbondanti e obsoleti. Il suo metodo è tradizionale, ma approccio creativo è contemporaneo. Egli è alla ricerca di un'estetica semplice e leggibile che si inserisce in un movimento funzionale.

nomini04

Per ulteriori informazioni, visitare il sito sito Sebastian Cox

Studio suina
notato da Nigel Coates

L'architetto giapponese Azusa Murakami e artista Alexander Groves britannico formano lo Studio suina. Sono entrambi appassionati di materiali e le tante opportunità che ci offrono. Entrambi i progettisti interessati dalla esaurimento delle risorse naturali, trasformano materiali di scarto in pezzi unici dal design impeccabile. Questo approccio sostenibile adottata da Studio suina si riflette anche nelle loro creazioni artistiche e cinematografiche, dove si mettono in discussione i temi della identità regionale e il futuro delle risorse nel contesto della globalizzazione. Essi rappresentano il futuro di un nuovo design eco-friendly.

nomini05

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Site Studio suina

Zuza Mengham
notato da Tom Dixon

Rifiutando l'etichetta artisti o designer, Zuza Mengham invece essere caratterizzato dal suo interesse per l'interazione tra spazio e creazioni scultoree. scultura laureato del Wimbledon College of Art, il progettista forgiare il suo stile astratto-modernista attraverso il suo lavoro su acciaio. Lei è in continua sperimentazione di nuovi materiali per questi oggetti scultorei, sempre alla ricerca di esplorare nuove relazioni, tecniche e ispirazioni.

nomini06

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Zuza Mengham

nomini07nomini08nomini09nomini01nomini11nomini12nomini13nomini14nomini15nomini16

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile