frendeites
comunità



Événement : Stéphane Fernandez à la Galerie d’Architecture

Questa settimana, la Architecture Gallery (4ème arrondissement) rende omaggio alle creazioni dell'architetto francese Stéphane Fernandez in una mostra monografica unica. Scoperta di un universo tanto concettuale quanto poetico.

Ospitato in un ex forno per il pane che divenne un laboratorio confidenziale a Pinchinats (13), frazione della campagna di Aix, Atelier Stéphane Fernandez continua a sviluppare un singolare linguaggio architettonico. La luce, la materialità, la mineralità, il paesaggio, la temporalità sono le principali poste in gioco dell'architettura silenziosa e solare immaginata dall'agenzia.

Da agosto 27 a 23 settembre, la mostra "Imperfection, Pour une architecture silencieuse" presenta modelli e fotografie dei principali progetti dell'Atelier. La Jacquelin Communal School of Romilly (2018) a Cannes (06), il Centro culturale "Cour et Jardin" (2014) a Vertou (44), il Centro di accoglienza dell'Università Pierre e Marie Curie (2013) a Banyuls (66), la Biblioteca multimediale Albert Camus (2008) di Carnoux-en-Provence (13), per citarne solo alcuni.

7154nomini

Queste creazioni rivelano così l'originalità dell'architettura poliedrica promossa da Stéphane Fernandez. "Ciò che conta è una calma percezione dell'architettura. Si tratta di capire come può funzionare con il nostro corpo "dice l'architetto. Gli edifici fanno quindi parte di una concezione realistica del tempo nel rispetto del sito in cui si inseriscono. "La nozione di temporalità è estremamente importante. Si tratta di creare situazioni, tornare alla questione della sensibilità dell'architettura, della relazione che abbiamo come essere umano con essa ", ajoute-t-il.

Tra tutti i modelli, quello concreto del Centro Culturale ne è un esempio. Aperto verso l'esterno, l'edificio diventa il prisma della lettura del paesaggio circostante. Il tetto geometrico arriva infatti a rispondere ai diversi tetti della zona. All'interno, ogni volume è dedicato a un'attività: danza, musica, teatro e piattaforma educativa. Un edificio che è sia audace che vivo brillantemente.

Orientamento originale, la presentazione di modelli invita il visitatore a tornare all'essenza dell'architettura. "La realizzazione di un modello è fatta dalla manipolazione del materiale, un lavoro dell'intelligenza della mano che ho messo al primo posto. Con il modello non puoi mentire »spiega il creatore.

Parallelamente all'impiccagione, Park Books pubblica la prima monografia al riguardo, Imperfezione, Atelier Stéphane Fernandez.

Con un'anteprima prevista per settembre 5, ecco un ottimo modo per inaugurare la settimana del design di Parigi!

Fotografie: Atelier Stéphane Fernandez

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web dell'Atelier Stéphane Fernandez

Léa Pagnier

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile