frendeites
comunità



Événement : Anselm Kiefer au Couvent de La Tourette

A Éveux (69), la trascendenza scorre nel cemento armato. Anselm Kiefer afferma di aver scoperto "la spiritualità del calcestruzzo" in 1966 durante il suo soggiorno al Convento di La Tourette. Cinquantadue anni dopo, contemporaneamente alla Biennale di Lione, i domenicani invitano l'artista tedesco a interagire con l'architettura grezza di Le Corbusier. Visita di una mostra tanto estetica quanto mistica che unisce arte, architettura e spiritualità.

Incastonato nella valle della Brévenne, il Convento della Tourette fu costruito dall'architetto modernista negli anni 1950 su richiesta di padre Couturier. Costruito secondo i "cinque punti dell'architettura moderna" e la nozione di "Modulor", questo complesso conventuale in cemento armato è oggi emblematico dell'architettura grezza del genio franco-svizzero.

Da 2009, i frati domenicani che occupano il convento chiedono ogni anno agli artisti contemporanei - come il francese François Morellet in 2009, l'artista visivo britannico Anish Kapoor in 2015 o il creatore sudcoreano Lee Ufan in 2017 - per investire il edificio brutalista. In occasione della 12 edizione dell'evento, il fratello Marc Chauveau, curatore della mostra, invita Anselm Kiefer a dialogare con un'architettura iconica.

7237nomini

Radicali, le opere esposte - installazioni, dipinti, sculture e vetrine - hanno tutte una forte dimensione spirituale, percettibile dalla lettura dei titoli dati come Resurrezione, Gerusalemme celeste ou Le donne martirizzate. Anselm Kiefer è interessato qui al modo in cui le sue produzioni impresse con la religione possono essere simbolicamente inscritte negli spazi creati da Le Corbusier. A ciò si aggiunge una scenografia abilmente progettata che rivela la "spiritualità del calcestruzzo", così evidente nell'opera di Kiefer e nell'edificio modernista.

Ecco un sorprendente incontro tra arte, architettura e religione!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito del Convento di La Tourette

Fotografie: Anselm Kiefer e Jean-Philippe Simard

Léa Pagnier

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile