frendeites

Con i loro interni raffinati, diverse agenzie preferiscono la sobrietà portata all'estremo e quindi annunciano il grande ritorno del minimalismo nelle nostre case. Questa settimana la redazione di Muuuz svela cinque stimolanti interni minimalisti che ci dimostrano che in termini di interni, meno è di più.

A Venezia, nel quartiere universitario di Dorsoduro, il designer e architetto d'interni Dorothée Meilichzon ha riabilitato uno storico palazzo, trasformato nel XNUMX ° secolo nella sede della compagnia di navigazione Adriatica, per dare il benvenuto a Il Palazzo Experimental, l'ultimo hotel di il gruppo sperimentale. Nel ristorante dell'hotel, il designer mescola influenze e celebra l'Italia.

A capo dell'agenzia di architettura Atelier Steve dal 2016, la giovane francese Pauline Borgia ama dare uno sguardo nuovo agli interni vecchio stile. Dopo diversi progetti di successo, ora sta affrontando lo sviluppo datato di un appartamento immerso nel cuore di Batignolles. Una ristrutturazione con carattere che trasforma gli interni polverosi di questo alloggio tipicamente parigino in un gioiello contemporaneo. Un vero colpo da maestro!

Se la nostra vacanza a Santorini (Grecia) sembra compromessa, la nostra immaginazione può portarci quanto vogliamo. Un'osservazione che ha ispirato l'agenzia londinese Child Studio che offre un concetto virtuale per il marchio Plenaire che profuma di buono sulla spiaggia. Quando design, cosmetici e paesaggi estivi si combinano con il presente.

La proprietaria della galleria francese Amélie du Chalard ha affidato a Batiik Studio il design della sua Art Room. Situata in rue Clauzel 8 nel 9 ° arrondissement di Parigi, la galleria Amélie, la Maison d'art espone varie opere e ospita residenze artistiche in uno spazio espositivo progettato come una casa di città.

Deconfinement, primo giorno! Tuttavia, se puoi lentamente iniziare a lasciare la tua casa, prendere il corto della tua vita sembra essere ancora un'illusione. Per prepararti al giorno successivo o sfuggire al tempo di una fantasia, Muuuz ti offre questa settimana una selezione di ristoranti parigini tutti più matti l'uno dell'altro, in cui sarà bello trovare i tuoi amici quando sarà il momento .

Gli architetti Emil Humbert e Christophe Poyet combinano materiali nobili, opere d'arte contemporanea, mobili in stile Art Deco o Memphis e riferimenti al classicismo in uno storico duplex di Parigi.

Nicolas Dorval-Bory Architects e VORBOT Architects uniscono le loro forze per rispondere all'audace progetto culturale guidato dalla città di Poitiers (86) e finanziato dal comune, dal dipartimento e dallo Stato. Hanno quindi raccolto la sfida di progettare spazi contemporanei dedicati all'hosting di residenze artistiche nella ex casa dello scrittore, politico filo-europeo, attivista antifascista e giornalista francese Jean-Richard Bloch.

L'agenzia di architettura d'interni parigina Ubalt Architectes, fondata nel 2015 da Mylène Vasse e Nastasia Potel, trasforma un appartamento a Montreuil (93) in un loft minimalista bianco, nero e grigio arricchito da tocchi di colori tenui. È uno dei più rappresentativi della sorprendente palette del duo, che combina qui linee grafiche, colori delicati e materiali lavorati.

Lo studio olandese di architettura d'interni e design Framework dà nuova vita a una casa situata nel quartiere finanziario di Amsterdam (Paesi Bassi), ora il nuovo Eldorado per gli abitanti delle città e gli espatriati. Per gli sponsor appassionati di design, l'agenzia riunisce pareti in gesso, marmo a coste, pavimenti in parquet e cotto, mobili su misura e mobili antichi.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale