frendeites

Il famoso chef Alain Ducasse colpì di nuovo. Situato nel cuore dei giardini del museo Quai Branly (7ème arrondissement), il Café Jacques viene rinnovato su sua richiesta. Questo edificio in cemento di Jean Nouvel all'inizio degli anni 2000 è ora decorato con un nuovo arredamento: un design d'interni elegante e contemporaneo progettato da Volume ABC.

Immagina. Una stradina di fronte ai Giardini del Lussemburgo, dove un tempo Man Ray, Hemingway o Jacques Prévert mettevano le valigie. È in questa Parigi bohémien con un profumo dolce e nostalgico che lo Studio Razavi firma il rinnovamento di un appartamento di 145 di metri quadrati che accoglie una coppia franco-americana. In programma: un insieme caldo e senza tempo in cui i mobili e le opere d'arte di design regnano sovrani.

Nel nome del padre, del figlio e dello Spirito Santo, l'architetto d'interni Tristan Auer - al quale dobbiamo in particolare Les Bains e l'Hotel de Crillon - firma una struttura con molteplici ispirazioni, come il Marais in di cui fa parte, distretto un tempo ecclesiastico, poi aristocratico e oggi terra del freddo parigino. Un mix di eccentricità e lusso, il Sinner non ha ancora finito di far parlare di lui.

Dopo aver fatto una carta a Parigi, il BAM Karaoke Box, il concetto di karaoke chic e privato, viene esportato a Bordeaux (33). Situato nel cuore del quartiere alla moda di Chartrons, questo nuovo locale offre un secondo vento per l'intrattenimento musicale e deliziare i cantanti in erba di Bordeaux. Scopri un interno colorato di Michael Malapert.

Fusione dell'iconico cinema Art et Essai Etoile Saint-Germain e dello storico bistrot parigino adiacente al Petit Zinc, Beau Regard è la nuova sede culturale e gastronomica del 6ème arrondissement. Installato in rue Guillaume-Apollinaire, questo complesso chic e atipico creato dallo Studio KO combina cocktail bar, cinema e ristorante. Che delizia gli amanti della buona vita della settima arte.

Annidato nell'elegante quartiere Vendôme (1er arrondissement), il Cocktail Bar e il Private Baby Doll Club entusiasmano le notti parigine al ritmo degli anni 1970 e 1980. Ispirata ai club iconici della capitale - dal Palace allo Studio 54 - e alle epopee notturne di Serge Gainsbourg, la Baby Doll ci fa immergere nel tempo di una serata in un'epoca passata. Uno spirito di risveglio che ci rende nostalgici!

Se a Muuuz ci piace trovare piccole pepite in quartieri inaspettati, è impossibile per noi perdere l'hotel Jardins du Faubourg, una struttura a cinque stelle situata nel triangolo d'oro della capitale. Un progetto firmato Arnaud Behzadi molto "lusso, calma e piacere".

Lo scorso luglio è stato aperto un nuovissimo hotel nell'11° arrondissement di Parigi. Chiamato Les Deux Girafes, il locale è già uno degli indirizzi chic e sicuri della capitale. Un tempio del buon gusto ristrutturato dall'agenzia AR ARCHITECTURE che ha già avuto modo di accogliere tra le sue mura Gnarls Barkley. Solo quello...

Ah, il mito dell'appartamento parigino, il suo balcone in ferro battuto, i suoi pavimenti in parquet cigolante o le sue eleganti modanature ... Eppure anche queste abitazioni dal fascino senza tempo a volte richiedono un po 'di aria fresca. E non sono certamente i proprietari di questo appartamento 9ème arrondissement che diranno diversamente, loro che hanno affidato la riconfigurazione all'Atelier Pierre Louis Gerlier.

Situato sull'isola di Minorca (Baleari), una coppia intraprende la folle scommessa di riabilitare una finca tipica della regione in un'affascinante pensione. Per realizzare questo progetto, Benedicta e suo marito fanno appello allo studio parigino Atelier du Pont che immagina una casa contemporanea con accenti mediterranei che rispondono al dolce nome di Es Bec d'Aguila.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale