frendeites
comunità



RCR Arquitectes : Restaurant Enigma

Immagina il concetto di un ristorante gastronomico 700 metri quadrati: hai due settimane! C'era più di spaventare vincitori 2017 del Premio Pritzker, l'agenzia catalani RCR Arquitectes, selezionati dallo chef Albert Adrià per rispondere a questa sfida e compiere la sua ultima creazione Barcellona, ​​Enigma, che sta seguendo il suo famoso fratello maggiore, elBulli, chiuso in 2011.

È una di quelle famiglie il cui nome non può essere colpito dall'oblio. Gli Adrià sono tra quelli. All'inizio c'era Ferran, il fratello maggiore, illustre chef stellato di ElBulli; poi il piccolo, Albert, pasticciere, eletto, tra gli altri, migliore del suo settore in 2015 dalla rivista inglese Restaurant. Insieme, tingono le pentole e riscaldano i pianoforti durante gli anni 21, prima della chiusura dell'istituzione in 2011. Tempo per l'emancipazione è stato poi suonato per il cadetto si arrampica una serie di sei istituzioni Barcellona, ​​raggruppati sotto la bandiera elBarri, "il quartiere" in catalano. Un'avventura coronata lo scorso febbraio dalla consegna del ristorante Enigma, "l'ultimo in data ma il primo in importanza", consegna il suo leader. Più che un nome, un concetto. Più che un concetto, un'esperienza. Con l'aiuto del suo più anziano, e dopo anni di maturazione, Albert finalmente prenotare il suo neonato, che ha affidato la progettazione di agenzia RCR Arquitectes locale. Perché questo trio di designer famosi rivisita "una stanza oscura senza anima e con pali", come la descrive ironicamente? A causa delle quattro agenzie contattate dall'appaltatore, RCR è stata l'unica a presentare un acquerello, in cui gli altri hanno offerto i rendering 3D.

"Durante i primi incontri, non diciamo mai al cliente quale sarà il loro progetto. Preferiamo immaginarlo con lui. Ecco perché abbiamo usato l'acqua qui, attraverso l'acquerello, che per noi è la cosa più vicina ai sogni. " Rafael Aranda, RCR Arquitectes

Fuori e dentro, è un mondo onirico che viene proposto dai maestri costruttori. Il mistero regna dalla facciata angolare smussata, tipica del quartiere dell'Eixample immaginato da Cerdà nel XIX secolo. Solo alcuni frammenti del luogo sono riflessi attraverso vetrini traslucidi con motivi acquatici.

6296nomini

Oltre alla progettazione spaziale, la trama inizia nella fase di prenotazione, quando il cliente riceve un codice segreto, il suo prezioso sesamo per accedere al misterioso rifugio. La cena all'Enigma è un viaggio iniziatico di tre ore, che viene vissuto con tutti i suoi sensi.
Dopo aver attraversato una rampa curva, il palato 24 che hanno una prenotazione iscrizione cinque mesi in prevendita, vengono ricevuti da piccoli gruppi di vivere un momento unico, un'epopea labirintico in cinque atti e tanti spazi separati da clairevoies vetro traslucido e illuminato dai LED 2 500 disposti in un soffitto vaporoso coperto da una sottile rete metallica accartocciata. Questo viaggio in una cucina ad alta quota inizia con la lobby, dove "decontaminano la città"; poi il bar, la cantina, le cucine, la zona teppanyaki - una piastra da cucina giapponese - che offrono una vicinanza tra clienti e artisti culinari; e infine una zona pranzo centrale, dove gli ospiti, tutti arrivati ​​offline, si incontrano per gustare i loro piatti su mobili progettati anche da RCR Arquitectes.

Per portare gli utenti di disturbo al suo apice, RCR Arquitectes ha introdotto un approccio totale, disegno entrambi i server vestiti che il modello dei materiali di rivestimento. "Consideriamo i progetti nel loro insieme, non come una somma di diversi elementi", afferma Rafael Aranda. Pareti, pavimenti e superfici di lavoro e hanno lo stesso punto di partenza: gli acquerelli realizzati dai vincitori del Premio Pritzker, le linee di cui sono stati riprodotti dal giovane marca spagnola neolitico su pannelli di pietra sintetiche di grandi dimensioni e ad alta resistenza , realizzato con materie prime minerali e ossido naturale 100%. Un disegno di base suddiviso in tre tavole 70 100 dai centimetri, ci sono voluti crescere per adattarsi al piano 700 metri quadrati del posto ", ingrandite, ogni pixel equivalente a 1 metro quadrato! Dice Andreas Manero, responsabile marketing del marchio. Una sfida tecnica brillantemente raggiunto dalla società, che ha avuto, per l'occasione, ripensare il suo processo di produzione di moda pannelli personalizzati, poi redécoupés in sei parti, e in questo modo ricalibrato ogni volta che la sua macchina, che quindi mai disegnato lo stesso motivo due volte. Un puzzle di cui ogni pezzo è unico.

Un approccio olistico che trasporta le papille gustative e i sensi dei buongustai.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di RCR Arquitectes, Enigma et neolith

Fotografie: Neolith di TheSize

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile