frendeites
comunità



Shanghai Hip-Pop : Setsugekka

Il ristorante Setsugekka a Changchun, in Cina, progettato dal designer Sun Tianwen, celebra i valori giapponesi attraverso il suo design minimalista. Uno spazio vasto e ordinato che è allo stesso tempo pittoresco e sobrio.

Nella città di Changchun, nel nord-est della Cina, si trova un volume cieco bianco cubico di 1 300 metri quadrati di superficie, semplicemente sottolineato da una discreta illuminazione diffusa. Su quattro livelli (nel seminterrato, al primo e al secondo piano), serve sale da pranzo pulite, alcune delle quali sono suddivise da vetri o strisce di carta giapponese, e una sala da tè al piano terra.
Se la volumetria del luogo è spogliata di ogni ornamento, la sua materialità è per lui a dire il meno colorato, anche un filo futuristico. In questo luogo, destinato principalmente all'esperienza culinaria, nessun dettaglio può disturbare il visitatore: volumi ampi e sgombri, vetri parzialmente partizionati, rivestimenti lisci e semplici, mobili in legno chiaro in esborso; il tutto in un layout ispirato al movimento Zen.

"Possiamo rifiutare qualsiasi forma di teoria o opinione, ma non possiamo negare la potenziale influenza dell'architettura e dell'ambiente interno in cui viviamo. " Sun Tianwen, architetto

Nel seminterrato, spazio per un'atmosfera stellata! L'interno di questa singolare stanza di colore giallo contrasta con i colori elettrici del patio illuminato artificialmente, dal quale è separato da pareti. vetro a tutto tondo con petali di ciliegio. Qui, ciascuno dei dieci tavoli è organizzato attorno a un palcoscenico sul quale possono svolgersi gli spettacoli.
I LED illuminano le stanze in tre stati d'animo: blu, giallo e rosa, le tre tonalità che rappresentano ciascuna una stagione dell'anno nell'arte di Setsugekka (che significa letteralmente "Fiore bianco come neve riflessa dalla luna", in giapponese), da cui l'istituzione prende il nome - un tema preso in prestito dall'antica Cina e molto apprezzato durante il periodo Edo in Giappone (XVIIe e XIXe secolo).

Al di là della poesia e della stampa, la filosofia giapponese sa anche ispirare architettura e design.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito web dell'agenzia Hip-Pop di Shanghai

Fotografie: Zhang Jing

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile