frendeites
comunità



Atelier GMD et Glenn Medioni : Le SyLon de Montmartre

Un duo di amici parigini innamorati della loro città, ha sequestrato nel 2017 un'attività, tra il Sacré-Coeur e Pigalle. La sede è poi diventata Le SyLon de Montmartre, una caffetteria che offre piatti dolci e salati dai gusti stravaganti. Realizzato dal workshop GMD in collaborazione con l'agenzia Glenn Medioni, il progetto combina la brutalità con l'eleganza dello stile Haussmann.

Barcollante. Uno stato d'animo ricorrente in Carine e Pascal, tradotto inizialmente con il nome della caffetteria, condensato dalle prime sillabe delle parole Sydney e Londra, due culture ispiratrici per i due amici. Il cruciverba del nome è servito come una delle principali fonti di ispirazione per il rinnovamento della loro attività. Spinto dal gusto per i concetti innovativi, Atelier GMD associato all'agenzia Glenn Medioni - entrambe specializzate in architettura di interni - si sforza quindi di riflettere l'identità dei propri clienti in un approccio sostenibile e le loro abitudini.

Con l'istruzione di conferire al progetto un carattere parigino, gli architetti hanno incorporato due movimenti architettonici di punta della Città della Luce: lo stile Haussmann, caratterizzato dalle sue modanature e dal suo parquet chevron, e quello che prospera ovunque nei bar e caffè alla moda. de la Capitale, riconoscibile per le sue pareti ruvide e i pavimenti in cemento, in uno spirito molto berlinese. Lungi dall'immaginare un mix annacquato di generi, il workshop GMD e Glenn Medioni giocano la carta radicale, come dimostra la brutale transizione tra i due mondi. Un effetto rafforzato da alcuni dettagli, come il rosone sul soffitto, fortemente ridotto nella parte più contemporanea.

Dispersi qua e là, alcuni elementi permettono comunque di ammorbidire questa schizofrenia architettonica. Nella parte posteriore della stanza, un rivestimento riflettente in rame espande lo spazio e sembra voler affrontare i due volti della caffetteria. Finalmente, alcuni tavoli di pub hanno subito un lifting grazie ai loro vassoi in compensato. Come per sostenere che, nonostante le differenze, l'incrocio di razze nell'architettura ha un buon ...

Per ulteriori informazioni, visita il sito web di L'Atelier GMD et Glenn Medioni 

Fotografie: Pascal Otlinghaus

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto 

Versione mobile