frendeites
comunità



Taller Estilo Arquitectura : Kaleidos House

Cosa c'è di meglio di una sfida per risvegliare l'immaginazione degli architetti? Ne è prova la stretta casa Kaleido, situata a Città del Messico (Messico), a cui i team Taller Estilo Arquitectura conferiscono profondità e volume. Una residenza funzionale che gioca con le sue peculiarità spaziali per adottare melodie cristalline.

Kaleidos House è ospitata in un lungo e stretto lotto nel centro della capitale messicana. Allungando i metri 69 per una larghezza di soli metri 4, l'abitazione ha un'area totale di metri quadrati 280. Una sproporzione che fino ad allora ha fatto la piccola abitazione sfruttabile che gli architetti di Taller Estilo Arquitectura hanno saputo sviare con giochi di luce e illusioni per offrire ai proprietari una casa ergonomica su due livelli.

I costruttori trasformano la lunga e monotona traversata della casa in un percorso tortuoso punteggiato da aperture semicircolari e una piscina della stessa forma e giardini interni. Le pause sono collocate lungo tutta la residenza sopra il patio centrale e le scale a chiocciola gialle per fornire un accesso generoso alla luce a soffitto.

6995nomini

Le pareti e i soffitti della casa sono fatti di un agglomerato grigio lucido e il terreno del primo livello conserva anche il carattere grezzo della malta. I pavimenti del primo piano, che ospitano le camere da letto, sono progettati in calcestruzzo martellato, portando un po 'più di calore alle aree di riposo.
Divertendosi con questi dettagli di trama, gli architetti hanno conservato la parte vecchia della casa risalente agli anni 1970 sulla facciata, composta da un rivestimento in pasta dipinta in stucco rosso, materiali e colori caratteristici della regione, tagliando con il blocco monolitico della struttura appena aggiunta.

I progettisti hanno deciso di non utilizzare partizioni complete, preferendo pareti riflettenti in vetro per le stanze. Gli specchi vengono inseriti in queste pareti da tubi, creando un'illusione ottica deviando la luce e isolando le stanze da altre parti della casa. Gli schermi caleidoscopici recuperano così la luce naturale in qualsiasi momento della giornata grazie alle perforazioni a semicerchio, per dirottarlo in un'infinità di riflessi, che variano da un'ora all'altra del giorno. Processi semplici che invertono la tendenza: se la volumetria del tutto era inizialmente un vincolo, ora diventa una vera risorsa.
Luci e materiali, abbastanza per rendere questa casa abbagliante!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web Tallero Estilo Arquitectura

Fotografie: David Cervera

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[Email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto

Versione mobile