frendeites

Fusione dell'iconico cinema Art et Essai Etoile Saint-Germain e dello storico bistrot parigino adiacente al Petit Zinc, Beau Regard è la nuova sede culturale e gastronomica del 6ème arrondissement. Installato in rue Guillaume-Apollinaire, questo complesso chic e atipico creato dallo Studio KO combina cocktail bar, cinema e ristorante. Che delizia gli amanti della buona vita della settima arte.

Costituito dal duo francese Olivier Marty e Karl Fournier, lo Studio KO - al quale dobbiamo in particolare il Museo Yves Saint Laurent di Marrakech (Marocco) - diffonde uno stile spettacolare in tutti i continenti. Situata a Parigi e Marrakech, questa coppia discreta moltiplica progetti prestigiosi come l'hotel Chiltern Firehouse a Londra, la boutique Balmain a New York o il concept Beau Regard a Parigi.

Mescolando ispirazione e ispirazione Art Deco anni settanta, il ristorante ha un'atmosfera festosa come il silenzio. Degno di un set cinematografico, l'interno invita alla fiducia e all'intrattenimento. Le pareti e il bar sono adornati da avvolgenti tappetini in legno, mentre il tappeto Pierre Frey presenta motivi vegetali colorati. I mobili Thonet abbinati ai sedili in pelle lucida conferiscono al birrificio la sua pura identità parigina.

Lo chef stellato Michelin Mathieu Pacaud - per chi "Cucinare è un'arte totale" - firmare una carta tanto allettante quanto audace. Come il posto, il menu rivisita sottilmente i classici della cucina francese, dagli asparagi bianchi accompagnati da maltese e mussola d'arancia al bar con crosta di sale e olio di agrumi. Al bar, i cocktail continuano a intossicare le nostre papille gustative. Questo inverno, il posto avrà anche un club molto sulla riva sinistra.

Dal punto di vista cinematografico, la programmazione puntigliosa seduce le germanopratine più amate dai film. I film degli autori e i film indipendenti vengono proiettati ogni giorno.

Quando la gastronomia incontra la settima arte!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web Studio KO

Fotografie: Yann Deret

Léa Pagnier



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Rientro in ufficio con Pernod-Ricard

3

MIAWs 2021: I vincitori

Infarto !