frendeites

Da old fashion a ultra trendy, il brand di sandali tedesco Birkenstock apre uno showroom parigino dedicato all'esposizione delle sue ultime collaborazioni. Al passo con i tempi, l'azienda germanica si propone un interno contemporaneo progettato dallo studio britannico Vinson & Co. Uno spazio luminoso con un arredamento raffinato che diventa la cornice di tendenza per queste comode scarpe d'oltre Reno. È il massimo dell'eleganza.

Situato in un appartamento parigino in Rue Saint Honoré (1er arrondissement), il Birkenstock 1774 Showroom si trova in un tipico spazio haussmanniano di 170, con i suoi ricchi modanature, grandi specchi, caminetti in pietra e pavimenti in parquet a spina di pesce. a terra.

Su richiesta del marchio patronimico, lo studio Vinson & Co conserva la semplicità dell'appartamento originale semplicemente aggiungendo una selezione nitida di mobili e oggetti eccezionali. I modelli Birkenstock più creativi - come la mule in ecopelliccia disegnata da Phoebe Philo per Céline - si affiancano così a famosi pezzi di design. Troviamo in particolare la sedia Roly Poly della designer britannica Faye Toogood, gli eleganti sedili in legno dell'architetto svizzero Pierre Jeanneret e il tavolo in rovere Big Foot dal designer tedesco Philipp Mainzer. Tutto abbinato a lavori tessili astratti disegnati dalla ricamatrice londinese Geraldine Larkin.

Architettura storica, mobili iconici e scarpe creative si uniscono per immergerci nel nuovo universo Birkenstock. Se lo stile hype del sandalo germanico è ancora dibattuto, la decorazione tinta di eleganza firmata Vinson & Co è in prima linea nella moda.

Nella sua ascesa al clamore, il marchio trova finalmente la scarpa al suo piede.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web dello studio Vinson & Co

Fotografie: DePasquale + Maffini

Léa Pagnier



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !