frendeites

Se la nostra vacanza a Santorini (Grecia) sembra compromessa, la nostra immaginazione può portarci quanto vogliamo. Un'osservazione che ha ispirato l'agenzia londinese Child Studio che offre un concetto virtuale per il marchio Plenaire che profuma di buono sulla spiaggia. Quando design, cosmetici e paesaggi estivi si combinano con il presente.

Dall'immaginazione di Child Studio, a cui si deve in particolare la pizzeria "Umile", Casa Plenaire ricorda la residenza secondaria sul mare in cui sogniamo di trascorrere la nostra estate. Un rifugio immaginario che consente ai suoi visitatori virtuali di allontanarsi dal raggio prescritto di 100 km.



“La Casa Plenaire nasce in risposta agli attuali tempi incerti, quando ci troviamo confinati nelle nostre case. " Che Huang e Alexy Kos di Child Studio

In un ambiente caratterizzato da pezzi di design iconici di Pierre Paulin, Eero Aarnio e Greta von Nessen, la residenza accoglie sottilmente i prodotti del marchio per la cura della pelle Plenaire che si fondono brillantemente in un ambiente idilliaco. A metà tra il moodboard creativo e l'e-shop, la Casa Plenaire - intendo “plein air” - è un collage composto da un insieme di immagini cinematografiche che invitano al benessere.

Il futuro dello shopping online?

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito Web di Child Studio

Fotografie: Child Studio

Zoe Térouinard



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Zumi con Opale 2.0