frendeites

Lo studio portoghese di architettura e design stu.dere sta trasformando un magazzino in un negozio di giocattoli. Su richiesta dei proprietari, gli architetti rispondono con uno spazio luminoso, aperto e divertente dedicato ai bambini.

Fondato nel 2016 a Vila Meã (Portogallo) da Ulisses Costa, stu.dere unisce qualità e creatività in progetti atipici. Lo studio promuove un originale approccio multidisciplinare e stabilisce collaborazioni originali con artigiani per imporre uno stile personale e immaginare interni creativi.

Per il progetto Armazém Morinha, lo studio stu.dere ripensa completamente l'organizzazione spaziale di un magazzino e crea uno spazio ludico inaspettato simile a un labirinto. La rete metallica, che funge da barriera fisica ma non visiva, divide lo spazio lasciando aperto ogni frammento.

Oltre agli spazi dedicati all'esposizione e al deposito dei giocattoli, il piano terra comprende un ufficio e una stanza. Al primo piano si trova uno studio fotografico rivestito in legno. Accanto alla scala che porta al piano superiore, un piccolo spazio a doppia altezza, destinato ai bambini, è rivestito con lastre di policarbonato in cui si riflettono le lampade del negozio. Questi giochi di riflessioni evocano i mondi magici dell'infanzia.

Con Armazém Morinha, studio stu.dere offre ai venditori l'opportunità di lavorare in un ambiente eccezionale e invita le famiglie a vivere un'esperienza unica.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web dell'agenzia stu.dere.

Immagini: © Studio Ivo Tavares

editoriale



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Rientro in ufficio con Pernod-Ricard

3

MIAWs 2021: I vincitori

Infarto !