frendeites

In Polonia, Atelier Starzak Strebicki ha trasformato un appartamento degli anni '1950 in un alloggio colorato e contemporaneo. Visitare.

Situato in un edificio risalente agli anni '1950, l'appartamento Jacko II di 55 mq è il risultato della combinazione di due piccoli appartamenti. Grazie all'intervento degli architetti dell'Atelier Starzak Strebicki, il nuovo spazio è ora luminoso e aperto.

L'appartamento Jacko II si presenta come uno spazio aperto, pop e caldo. È caratterizzato da mobili murali multifunzionali che ne definiscono in lunghezza l'organizzazione spaziale. Ambienti funzionali e colorati - un ingresso, un soggiorno, una cucina, una camera da letto, un bagno - si susseguono in fila in questo appartamento ridisegnato per una coppia senza figli. La cucina, con i suoi armadi color pastello e le piastrelle bianche, si apre sul soggiorno che funge da soggiorno e sala da pranzo. Nel bagno troviamo questa alternanza di contenitori colorati e piastrelle bianche. Nella camera da letto, gli architetti hanno progettato un sistema di armadi molto pratico e una porta scorrevole per aprire la stanza o creare privacy. Oltre ad essere sapientemente disposto, l'appartamento, con sei finestre, è inondato di luce per tutta la giornata.

Atelier Starzak Strebicki firma un bozzolo luminoso e funzionale.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito web Atelier Starzak Strebicki.

Immagini: © Danil Daneliuk

scrittura



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Zumi con Opale 2.0