frendeites

Universale ed evocativo, KÙKÙ lo è per il nome ma anche per il concetto: quello di una tavola itinerante, sognante e, soprattutto, gustosa.

Situato nell'8° arrondissement di Parigi, KÙKÙ è il nuovo scenario parigino dove il Mediterraneo incontra il Sud America. Un concept trendy che offre un'esperienza di ristorante e bar in un ambiente unico e accogliente all'incrocio tra Capri, Santorini e Tulum.

Su iniziativa di questo nuovo ristorante, un duo di imprenditori creativi, formato da Loic Berardengo e Zoltan Paterne, che ha gestito alcuni dei locali più selezionati e creativi di Parigi. Ci immergono in uno straordinario e vivace viaggio culinario ai quattro angoli del mondo grazie ai diversi universi che scopriamo all'interno della struttura.

Progettato come un luogo multiplo dall'architetto della catena mondiale Buddha Bar, François Wapler, KÙKÙ raccoglie brillantemente la sfida, mescolando mondi e decori diversi nello stesso luogo. Abbondanti e generose, colorate e sorprendenti, ci portano via dal grigiore di Parigi.

Il cambio di scenario è assicurato con un menù gourmet, curato dallo chef Julien Gasperi, con quindici anni di esperienza in locali stellati. La brigata è anche un riflesso del nostro mondo: misto, dinamico e internazionale.

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale