frendeites

Il Rose Thé, stabilimento inaugurato nel 1932, è un hotel eminentemente storico sul mare di La Ciotat. Oggi ha un nuovo look e sta scrivendo una nuova pagina nella sua storia sotto l'impulso della sua proprietaria: Malika Mokadem. 

Il nuovo volto di questo emblematico hotel ci viene consegnato dopo sei mesi di lavoro da un team multidisciplinare di professionisti locali: Jean-Baptiste Beaulieu (designer d'interni), Fanny Reggio (arredatrice e scenografa) e Roxane Bondono (designer d'interni). 

Ecco cosa dice Fanny Reggio: “La Ciotat è una piccola città, sta diventando sempre più grande e il Rose Thé è un bellissimo scenario che vuoi ricordare. Sono appassionata di decorare bar e ristoranti, mi piacciono i tocchi decorativi audaci. Questo è ciò che fa la differenza." Qui mette la sua passione al servizio di questo storico hotel e gli porta una visione rivisitata degli anni '30. 

Ispirato al Mediterraneo, il decoro di Le Rose Thé oscilla tra freschezza, autenticità e modernità. Ecco un posto dove è bello vivere e che lasciamo con una piccola fitta nel cuore, tanto ci siamo attaccati. 

Dall'inizio della ristrutturazione della struttura, tutti si sono impegnati a rispettare l'ambiente. L'idea è quella di ottenere la Green Key Label per onorare al meglio gli eco-gesti. Ai margini di una delle più belle baie del Mediterraneo, prediligono gli operatori agricoli locali, per la cucina locale e stagionale.

Così un vento mediterraneo ha cominciato a soffiare su Le Rose Thé, voltando una pagina nella sua storia, scrivendone una nuova...

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale