frendeites
comunità



Reiulf Ramstad Arkitekter et Parenthèse Paysage : Chemin des Carrières

“Il Chemin des Carrières, il percorso di carriera, è un laccio ondulato nel paesaggio, un invito a viaggiare come nostra ambizione dietro la riconquista della ferrovia Rosheim-St Nabor in Alsazia, Francia. " È con queste parole che gli architetti della ditta Reiulf Ramstad Arkitekter descrivono il Chemin des Carrières, un percorso poetico di 11 chilometri che riporta la natura al centro del paesaggio costruito.

Per il progetto Chemin des Carrières, l'architettura è al servizio del patrimonio ferroviario del sito Rosheim-St Nobor (67). Con l'obiettivo di servire le cave della regione, il percorso si adatta ai paesaggi collinari delle colline dei Vosgi mentre racconta la storia di questo antico paesaggio ferroviario.

Un passato che troviamo qui nei materiali e nel viaggio che avvolge il sito collinare punteggiato da arredo urbano. Il design stesso del progetto si ispira anche alla duplice funzione dei vecchi modi - vale a dire il trasporto industriale e di passeggeri - e propone anche di combinare il funzionale con l'immaginario del viaggio mettendo in evidenza luoghi particolari. Pertanto, il tutto è diviso in cinque capitoli che punteggiano il cammino degli utenti del Chemin des Carrières. Come quando prendiamo un treno, siamo così liberi di “scendere” ad ogni fermata, raccontando ognuno una storia particolare.

7301nomini

La prima tappa è quella di "Rosheim". Simbolo del passato, questo padiglione realizzato da cerchi intrecciati in acciaio corten è un labirinto che gioca con i resti della ferrovia ancora visibili qui. Impreziosito da panche, questo palcoscenico favorisce la riflessione e la contemplazione.
"Boersch" incarna il viaggio attraverso una grande piazza paesaggistica aperta sull'acqua. Composta da un tappeto di binari inseriti in cemento spazzolato, la struttura è decorata con due strutture in legno sotto le quali i viaggiatori possono rifugiarsi.
La fermata seguente offre una prospettiva eccezionale su Mont Saint Odile. Chiamato "Leonardsau", questa tappa è orientata verso il viaggio come fonte di scoperta.
Arriviamo quindi nella vecchia stazione dove "Ottrott" materializza la storia della ferrovia. Il layout rimane sobrio per mostrare resti industriali come il ponte di equilibrio, la gru o la pompa e con l'obiettivo di far avanzare le rotaie.
Alla fine, a "Saint-Nabor", la natura prende i suoi diritti e il modo in cui scompare nel fogliame. Gli architetti operano qui un intervento minimo che delimita il giardino di cava da pale di corten che emergono dal terreno. Il percorso termina su un'alta piattaforma in cui è installato un promontorio in corten per offrire agli escursionisti una vista libera della valle di Rosheim e della pianura alsaziana.

Poesia pura.

Titolo del progetto: Portes Bonheur - Il Chemin des Carrières
luogo: Rosheim - Saint-Nabor (67)
proprietario: Comunità dei Comuni dei Portes de Rosheim
Project management: Reiulf Ramstad Arkitekter e Parenthesis Landscape
zona: 11 km
Costo dei lavori: 3.700.000 € HT
Calendario: consegna 2019

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito web di Reiulf Ramstad Arkitekter et di Parenthèse Paysage

Fotografie: Florent Michel ore 11

Zoe Térouinard

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.muuuz.com

su

il mio conto 

Versione mobile