frendeites



Nascosto sotto un ponte di Amsterdam, il "Mood Wall" è una parete di LED che diffondono video e interattivi che reagiscono al passaggio dei pedoni. Un modo originale per illuminare un luogo spesso oscuro e spaventoso.



Ad Amsterdam, nel quartiere di Bijlmermeer, il "Mood Wall" si trova sotto il ponte stradale Okkermanviaduct lungo un passaggio per i pedoni.



concetto di parete interattiva creato da Urban Alliance, agenzia olandese specializzata nella progettazione di soluzioni di illuminazione per spazi pubblici, questo libro di 24 metri di lunghezza è costituito da 2 500 LED e un sistema video. 



Permette la distribuzione alternata di un programma standard intitolato "Wallpaper urbano" e sequenze interattive la cui colori e modelli evolvere con il passaggio dei pedoni.



Intervento nella città, oltre alla già esistente, contestuale e per migliorare l'esperienza della realtà, le luci "Mood Wall" e colori di solito un luogo oscuro e inquietante.

Per ulteriori informazioni su Urban Alliance visitare il loro sito.

Fonte: Superfuture



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Rientro in ufficio con Pernod-Ricard

3

MIAWs 2021: I vincitori

Infarto !