frendeites



Ispirato dal design industriale, designer Marco Dessi ci offre la sua installazione a parete radiatore. L'aspetto macroscopico lascia il posto alla eleganza e minimalismo, oggetto inerte è animato, cambiando onda viaggiato a.

Con sede a Vienna, in Austria, il designer Marco Dessi si ispira alla forma a spirale di radiatori metallici industriali per offrirci un replay personale, più educato. Forme più levigate, una superficie bianca più liscia, un aspetto più leggero e un radiatore a parete si integrano perfettamente nella casa.

Consiste di elementi quadrati, identici e ripetitivi, ognuno dei quali può ruotare su se stesso. Con un semplice gesto della mano l'utente può così modificare a proprio piacimento la forma e le linee. Di solito inerte, il radiatore si anima, coperto da onde morbide e luminose. Si accende e spegne allo stesso modo, trasformando il primo di questi moduli. Intelligente quanto elegante.



Per maggiori informazioni e per scoprire altri progetti di Marco Dessi, visitare il suo sito.

Fonte: Trendir et Marco Dessi

Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien