Tacchini : Julep

Influenzato dal design e dai mobili degli anni 1950, il marchio italiano Tacchini, in collaborazione con il designer svedese Jonas Wagell, progetta giulebbe, una gamma di sedili dalle forme generose e avvolgenti.

Compreso un centimetro sedia 102 profonda 87 e l'altezza 75, divano le cui dimensioni possono variare (una versione tre posti x 235 123 75 x centimetri, un formato di Isola x 169 132 75 x centimetri) e un'ottomana x 68 68 43 x cm, il tutto è caratterizzato da sagome morbide e voluttuose declinato in colori pastello. giulebbe ci offre un viaggio indietro nel tempo e ci spinge vicino a 70 anni fa, in un universo in cui quasi riusciamo a sentire Elvis Presley cantare e dove poi abbiamo avuto luogo nel famoso sedia 831 disegnato da 1954 da Gianfranco Frattini.

Nata dall'associazione della casa editrice transalpina Tacchini e da una delle giovani promesse del design scandinavo Jonas Wagell, la collezione aggiorna i sedili rotondi e comodi. Ogni elemento è costituito da una struttura in multistrato su cui è rivestita una schiuma di polietere rivestita in tessuto o pelle disponibile in un'ampia gamma di colori freddi e retrò.

Una collezione che combina perfettamente contemporaneità e nostalgia.

maggiori informazioni sul sito web di Tacchini

6649-miaw2018-materiali-tacchini-Julep-nomini

A proposito di Tacchini

Designer di mobili di design da 1965, Tacchini associa i più grandi nomi del design per proporre linee innovative, sia dal punto di vista della qualità e delle prestazioni dei materiali sia dall'estetica originale e contemporanea dei prodotti che il Offerte di marchi italiani.

Julep è un vincitore MIAWs 2018 nella categoria Mobili / posti a sedere.
maggiori informazioni sul sito Web di MIAW

ricevere-doc-3

La scelta della scrittura

Le generose curve di giulebbe hanno sedotto l'editoriale Muuuz che gli ha assegnato senza esitazioni il Muuuz International Award 2018 categoria Furniture / Assisi.