frendeites

Kann Design è ancora una volta associato all'architetto Marine Castanier. Questa nuova collaborazione fa parte del progetto del ristorante Seoul Mama nel 5° arrondissement di Parigi... 

"Un'atmosfera raffinata, semplice ma non semplicistica, con dettagli significativi", è in questi termini che l'architetto Marine Castanier descrive il risultato del progetto Seoul Mama. Per questa seconda filiale del ristorante, situata nel 5° arrondissement di Parigi, Kann Design, Marine Castanier e lo chef Manoj Sharma hanno voluto mantenere lo spirito molto amichevole della mensa di quartiere che era già la firma del primo locale.

Le squadre hanno scelto di non tipizzare lo spazio in base alla cucina coreana servita, preferendo offrire un locale dalla raffinatezza semplice e neutra. Due ambienti si affiancano: in primis lo spirito del ristorante, con le sue sedie Tal e le panche su misura; poi un secondo, piuttosto a posteriori, materializzato dall'allestimento del bar e dai seggioloni Galta, adatti alla degustazione dei cocktail. 

La sedia Tal in rovere tinto verde è stata un punto di partenza per l'architetto Marine Castanier. "Ho scelto una colorimetria attorno al verde che volevo contrastare con il terracotta del tessuto e i lacci in pelle dei sedili, il nero che porta il tocco grafico", spiega. 

Seoul Mama diventa così un bistrot coreano immerso nella luce del giorno, dall'atmosfera pacifica e minimalista, dove la coerenza complessiva è portata dall'impegnativo lavoro editoriale di Kann Design. 

 

Immagini ©: Rudy Bou Chebel

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale