frendeites

La lampada in metallo laccato nero e vetro opalino traslucido è stata progettata da Fabiaan Van Severen nel 1990. Prodotta nello studio del designer tra il 1990 e il 2005, questa lampada, ridisegnata nel 2021, ha conservato tutto del suo superbo originale.

30 anni dopo, il famoso brand belga Zumi ha fatto rivivere dalle sue ceneri l'iconico lampadario immaginato all'epoca da Fabiaan Van Severen. Ribattezzato Opale 2.0, l'oggetto non ha perso nulla del suo design originale pur essendo oggetto di un'interpretazione innovativa. L'intenzione dichiarata dietro questa sottile metamorfosi è di suscitare con questa versione moderna la stessa eccitazione ed entusiasmo di tre decenni fa con il primo modello.

Se qui rivisitato, l'apparecchio conserva la sua silhouette senza tempo che ha fatto la sua eccellente reputazione e lo rende ancora più attuale che mai... Opale 2.0 è dotato di 4 LED "chip on board" a bassissimo consumo e 50 ore e ancora riparabile.

Ora, decisamente in linea con la contemporaneità, l'apparecchio può essere controllato in modalità wireless, tramite uno smartphone grazie ad un'applicazione gratuita o tramite un pulsante utilizzando la tecnologia EnOcean che non necessita di batteria. È possibile integrare Opale 2.0 in un sistema domotico. O quando praticità, ecologia ed estetica si fondono...

 

Informazioni su Zumi:

Molto apprezzata da architetti, designer e installatori, la collezione zumi si distingue per le soluzioni facili da installare e integrabili nei nuovi mondi della domotica. Il marchio belga propone al mercato dell'illuminazione una gamma completa di apparecchi che si distinguono per eleganza e intelligenza.

 

Scelta dell'editore:

Per aver riproposto un modello emblematico che è stato aggiornato nell'era contemporanea per mostrare un design sempre così elegante in un meccanismo ancora più intelligente, Zumi ottiene il Miaw Design Award 2022 nella categoria "Illuminazione". 

 CASA XXL

 Per ulteriori informazioni, visitare il sito Il sito di Zumi.

 

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Zumi con Opale 2.0