frendeites

Crema di design? Quèsaco? Un evento che presenta la crème de la crème di designer e architetti, ovviamente! E chi dice casting prestigioso, dice formato di scelta. Giovedì 26 marzo 2018, dieci creator, riuniti per la fiera Materials & Light, hanno così presentato le loro creazioni, ispirazioni e progetti in modo atipico in 20 immagini, proiettate a 20 secondi di distanza. Zoom sull'universo di Didier Versavel.

Le notti Design Cream, disegnate da Benjamin Girard dell'agenzia Design Project, mirano a offrire una scena alla crema del mondo creativo in modo che presentino i loro progetti a un vasto pubblico, in un formato specifico, ritmico e conciso, e in un'atmosfera rilassata. Cosa garantisce un successo globale a questi incontri! Tutto si adatta al formato, chiamato Pecha Kucha: gli ospiti hanno diapositive 20, mostrate durante 20 secondi ciascuna, e che scorrono automaticamente; o 6 minuti e 40 secondi per ciascuno di essi. No bla bla: i vari oratori espongono qui l'essenza dei loro successi.

Didier Versavel
Designer d'interni, designer e grafico, Didier Versavel fa parte di questa nuova generazione di talenti francesi "touch to everything". Si è laureato presso l'Ecole Boulle e si è unito a un'agenzia riconosciuta nel settore del mobile design. Lì, apprende che il designer deve essere versatile per essere coinvolto tanto nella creazione di prodotti quanto nella loro comunicazione. In 2006, crea il suo studio e distribuisce il suo talento dappertutto. Le sue numerose collaborazioni lo portano ad esprimersi, ad esempio, nel campo del design del mobile con Désio o lo svizzero 3; nel settore degli oggetti industriali con sorprendenti creazioni di porte per Drakkar; o nell'architettura d'interni con il gruppo ACCOR, che commissiona concetti di spazi di hotell. Ha proficue collaborazioni con la grande distribuzione, editori e artigiani come i Compagnons du Devoir.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web Materiali & Light et Crema design


Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A