frendeites

Proporre una nuova modalità abitativa più ecologica: questo è il principio di questo nuovo progetto messo a punto dalla filiale di Action Logement, Podeliha. È a Chanverrie (85) che viene lanciato questo concept unico...

È quindi in Vandea che questo progetto è stato schierato. Un progetto di 20 case modulari, flessibili e transitorie, che mira a soddisfare una crescente esigenza del territorio dove l'offerta di alloggi in affitto è troppo bassa e dove i lotti liberi sono in attesa di sviluppo. Pertanto, per rispondere sia alle sfide immobiliari che a quelle ecologiche, Podeliha, in qualità di azienda responsabile, offre una soluzione abitativa mobile e temporanea, con il suo nuovo marchio Habiflex®.

Obiettivo: implementare in meno di un anno alloggi temporanei su terreni realizzati con tecnologie innovative, rispondendo alle sfide di oggi e di domani. Saranno prefabbricati fuori sede, quindi assemblati in loco e infine affittati per un periodo massimo di sette anni. Questa innovazione è costituita da moduli in legno prodotti localmente attraverso partnership con fornitori locali.  

A seguito di una gara d'appalto, è la società LECO2 di Saint-Mars-La-Jaille, associata allo studio di architettura e urbanistica di La Rochelle S.MART ARCHITECTURE, che si occupa della progettazione, costruzione dei moduli e montaggio in loco .

La questione ecologica non è mai stata così importante e di fronte a questa grande sfida ci sono soluzioni concrete, qui offerte da Habiflex®. Queste case saranno costruite con materiali di origine biologica (che catturano CO2 e offrono prestazioni di isolamento maggiori rispetto alle loro controparti) e utilizzeranno prodotti locali per limitare i tempi di trasporto dei materiali. 

Il progetto propone venti case modulari di tipo 3, con una superficie abitabile di 63 mq ciascuna. Queste abitazioni beneficeranno degli stessi servizi di una casa tradizionale (bel soggiorno, cucina a vista, armadi a muro, bagno completamente piastrellato, giardino attrezzato, ecc.), per un canone, spese escluse, stimato tra € 325 e € 367. 

Bisognerà attendere l'inizio dell'anno scolastico 2022 per vedere emergere dal suolo queste nuove strutture decisamente molto innovative.

 

Visuals ©: S.MartArchitecture



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE