frendeites

Fondata nel 1860 da Antoine Roset a Montagnieu, Ligne Roset si è inizialmente specializzata nella produzione di legno curvato per bastoni da passeggio e ombrelli. Un secolo dopo, il marchio prenderà una nuova svolta...

A metà degli anni '60, Jean Roset capì che i baby boomer che rifacevano il mondo seduti sui materassi avevano bisogno di un posto a sedere. Inventa all'interno delle sue fabbriche comode poltrone per leggere, ascoltare musica, discutere, sognare, immaginare. Ha così avuto l'intuizione del sedile in schiuma. Per quest'uomo che dirige le sedie Roset, specializzate nella lavorazione del legno da tre generazioni, è una rivoluzione. 

Nel 1973 nasce Togo, ideato dal designer Michel Ducaroy, una scultura di schiuma e rivestimento molto confortevole. La sede di una generazione che ha venduto più di 1,3 milioni di copie. Il 1973 è anche la nascita di Ligne Roset dopo che Jean Roset ha chiamato al suo fianco i figli Pierre e Michel. L'azienda di famiglia mantiene la linea di condotta di Jean Roset: anticipare i cambiamenti nella società per guidare la creazione.

Nel 2022 Soufflot di Jean-Philippe Nuel, Hémicycle di Philippe Nigro, Entrelacs di Marie-Aurore Striker-Metral o anche Dita di Pagnon e Pelhaïtre e Ruché di Inga Sempé porteranno colore a tutti gli interni! 

 

ROSETTA

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web line roset.



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE