frendeites

Installata nell'elegante Hall Defrasse della Cité de l'Économie, la mostra esplora la vita di Simone Veil, la sua azione politica e sociale per cambiare la nostra società ma anche la sua lotta per l'Europa. Un evento nell'ambito della presidenza francese dell'Unione Europea offerto da Citéco.

Qui, la vita di questa donna eccezionale viene ricostruita attraverso 16 pannelli immersivi che combinano archivi fotografici della collezione fotografica di Paris Match, partner della mostra, ed estratti sonori dei principali discorsi che hanno scandito la ricchissima carriera politica di Simone Veil. 

Ciascuno di questi archivi sonori è stato scelto nella continuità dei diversi temi affrontati. Il visitatore, colto dalla forza di un'immagine, potrà scoprirne il contesto leggendo le didascalie documentate, e sarà accompagnato per tutta la mostra dalla voce di Simone Veil che parla di vari argomenti. Tra i testi che scandiscono il corso: “Una visione per l'Europa”, “Discorso ad Auschwitz”, “La legalizzazione dell'aborto”, “Una donna di fronte ai politici”, o anche “Un europeo convinto”. Brani di discorsi o interviste che hanno fatto di Simone Veil un mito... 

Nata il 13 luglio 1927, Simone Velo è sicuramente una di quelle donne che hanno segnato la storia. Alto funzionario della magistratura, prima donna nominata Ministro di Stato, prima donna eletta Presidente del Parlamento europeo nel 1979, eurodeputata fino al 1993, questa sopravvissuta del campo di Auschwitz-Birkenau (fu deportata nel 1944 con il numero 7865) non ha mai cessò per tutta la vita di combattere diverse battaglie frontali. Ha sempre lavorato con tutte le sue forze, tra memoria e speranza, per la costruzione di un'Europa unita e unita, indipendente e in pace. 

Grande figura anche del femminismo, con la legge che legalizza l'aborto entrata in vigore nel 1975. Simone Veil è morta il 30 giugno 2017. Le sue spoglie e quelle del marito Antoine, morto quattro anni prima, sono state trasferite al Pantheon il 1 luglio 2018.

 

Simone Velo, un destino europeo

Dal 15 marzo al 31 ottobre 2022

La città dell'economia 

1, place du General-Catroux 

75017 Paris

 

Visuals ©: Jean-Claude Deutsch - Paris Match



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale