frendeites

A Montreal, Avenue du Mont-Royal presenta fino al 5 settembre 2022, tra le vie Chambord e De Lanaudière, una singolare mostra collettiva con immagini e parole potenti, nata durante la pandemia. Era il 2020, quando eravamo confinati e con la voglia di uscire dalle sue mura che è nato il desiderio di Shoot Studio di creare un progetto collettivo, per riunire un gruppo di creatori di varie discipline che vogliono mettere in luce questo periodo fuori dal comune offrendo un universo visivo intriso di "sentimento" e "meditazione" sulla nostra società e sul periodo in cui viviamo. 

Le enormi fotografie-poster prodotte nel 2020 uniscono le parole dell'autore e poeta David Goudreault, che si è subito prestato al progetto, con le immagini di Shoot Studio, che ha chiamato nove fotografi di stili complementari e Studio in les bois, che ha realizzato la grafica firma. 

Una prima mostra urbana su palizzate si è quindi svolta nel novembre 2020, durante il confinamento. Questo ha riunito una cinquantina di grandi manifesti, raggruppati in quattro settori. Shoot Studio ha prodotto un video e un libro per immortalare questo gesto effimero.

Oggi, quando siamo quasi tornati alla vita normale, Avenue du Mont-Royal ha scelto di presentare una seconda edizione di questa mostra, riunendo sedici di queste foto di grande formato, questa volta su una struttura indipendente, tra rue Chambord e De Lanaudiere . 

La mostra rimarrà per tutta l'estate in un viale pedonale fino al 5 settembre.

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

CUPACLAD: rivestimento durevole ed estetico in ardesia naturale