frendeites

Nonostante gli ultimi mesi siano stati segnati dalla chiusura dei luoghi culturali, le audaci scenografie, rimaste in fase di bozza o prodotte, sono comunque riuscite a risaltare. Quello immaginato da Paf Atelier per l'Abbazia di Fontevraud (49) ha particolarmente attirato la nostra attenzione con la sua estetica pop e il suo layout unico.

In collaborazione con Countach Studio, Paf Atelier ha realizzato una scenografia minimalista ed efficiente per una mostra all'Abbazia di Fontevraud che purtroppo è stata cancellata. Per questo progetto Paf Atelier ha voluto trasformare l'abbazia in uno spazio espositivo contemporaneo, deviando così la sua funzione primaria. 

Per questo progetto lo studio ha scelto di affrontare il tema della natività in modo singolare. Ispirati dal tema, i designer immaginano un dispositivo colorato e pop per esporre le sculture. Questo set è composto da diversi volumi geometrici, ognuno dei quali illustra le diverse sottoparti del tema. Il tutto è completato da un tappeto e da un'originale segnaletica luminosa composta da luci al neon. L'interesse di questa scenografia risiede soprattutto nel fatto che i designer hanno scelto di energizzare lo spazio con colori e forme pulite.

Oltre a fondersi armoniosamente con l'edificio, la scenografia mirava a immergere gli spettatori in un'esperienza estetica senza precedenti.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Officina Paf et Studio Countach.

Immagini: © Simon Geringer

scrittura



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !