frendeites

Dal 2016, la comunità dei comuni di Sources du Lac d'Annecy (74), che riunisce Chevaline, Val de chaise, Doussard, Giez, Lathuile, Saint-Ferréol e Faverges-Seythenex, organizza il Festival des cabanes aux sources du Lac d "Annecy. Nel 2020 la giuria ha assegnato premi particolari al progetto di Birce Birgen e Tom Nacach.

Aperto a studenti di architettura e architetti qualificati, il Festival des cabanes aux sources du Lac d'Annecy è un concorso che mira a promuovere i paesaggi eccezionali dell'Alta Savoia, nonché la materialità degli elementi che fanno parte del all'interno del territorio. Per la quinta edizione del festival, due studenti di architettura, Tom Nacach e Birce Birgen, hanno costruito una capanna di legno.


“Qui appartengo all'acqua e al cielo. Sono solo una raccolta di tratti sbiaditi con linee di legno nel paesaggio. " Tom Nacach e Birce Birgen, studenti di architettura

Installato sul lago Marlens in Val de Chaise, il rifugio Atelier Volpe è una costruzione, composta da doghe in legno disposte verticalmente e obliquamente, che segna una rottura nella linea orizzontale del lago. È sia una struttura traforata che offre una vista mozzafiato sulla natura circostante, un rifugio aperto sull'acqua, un rifugio dove meditare e una piazza dei pescatori.

Con il desiderio di inserire il proprio lavoro nel paesaggio, gli studenti hanno progettato una piazza della pesca discreta ed eco-responsabile destinata a educare la gente del posto e i turisti all'architettura, oltre ad accogliere i pescatori della regione.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito del Festival des cabanes.

Immagini: © David Foessel

editoriale



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !