frendeites

In 2012 edizione del Festival di Architettura Lively a Montpellier, architetti Adam Bilancia, Pierre Berthelimeau, Paul Van Den Berg immaginato installazione "Reframe".

Cubo fatto di lastre di policarbonato erette nel cortile di un palazzo, "Reframe" dialogo con l'architettura e il visitatore. Lasciandosi scoprire più angolazioni, l'installazione riflette le immagini e permette, e incorniciano la vista rivelare i dettagli.

"Spostando intorno al cubo, una serie di cambiamenti visivi costanti e le esperienze sorprendenti della corte si rivelano. A un certo punto, 'Reframe' è un cubo poi una serie di piatti e poi scompaiono. In un altro momento si concentra sui dettagli dell'ambiente muro. una dinamica che è al tempo stesso poetica e sensibile si sviluppa tra l'architettura contemporanea e il patrimonio. la scoperta di questo oggetto anima e attiva l'architettura esistente. 'Reframe' dimostra di essere non solo un incredibile interno / esterno, ma anche un vettore di ricettività del visitatore rivelando dettagli di facciate ed elementi architettonici. l'altra attrazione di questo progetto riguardano il visitatore stesso, che cambia continuamente esperimenti 'Reframe' diventa. un attraverso giocosa interazione tra i visitatori. avvicinando, ritirandosi o girando intorno all'oggetto il visitatore passa dalla posizione di vedere che per essere visto. nella posizione di controllo a quella di essere destabilizzato, e intenzionalmente o no, egli si impegna in un gioco infinito di sorprendere e di essere sorpreso ".

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web Lively Festival Architettura.



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE