frendeites

La Fondation d'entreprise Hermès presenta la mostra collettiva "Forms of Transfer" che riunisce gli artisti visivi che hanno partecipato tra il 2010 e il 2020 al suo programma di Residenze d'Artista all'interno delle manifatture della casa Hermès. 

Dopo Seoul e Tokyo, la Hermès Corporate Foundation presenta la terza parte della mostra collettiva “Forms of Transfer” al Magasins Généraux di Pantin. 31 artisti presentano le loro creazioni, realizzate con il supporto di artigiani, ovvero pezzi originali in materiali eccezionali come seta, argento, cristallo e pelle.

Dal 2010, la Fondation d'entreprise Hermès invita gli artisti visivi attraverso il programma della Residenza d'artista a vivere un'avventura immersiva nell'universo dei manufatti dell'omonima casa. 

Ogni anno si apre loro un mondo fatto di materiali eccezionali, tecniche abili, manipolazioni invisibili, spesso poco conosciute dal grande pubblico. 

I primi giorni di queste residenze, nei mestieri della seta, della pelletteria, del cristallo o dell'argento, sono generalmente segnati da stupore per gli artisti, che spesso ne rimangono colpiti e che spesso si chiedono come trovare posto all'interno di tali luoghi, come fare un lavoro lì? 

Non sono invitati a immaginare alcun progetto prima di questo periodo di scoperta del know-how, in modo che l'ispirazione possa venire liberamente. Entrano così nel periodo di residenza senza preconcetti e senza particolari richieste. 

 

FORME DI TRASFERIMENTO

10 anni di residenze d'artista nelle manifatture di casa Hermès

Curatore: Gaël Charbau

NEGOZI GENERALI

1 rue de l'Ancien Canal
93500 Pantin — Grande Parigi

 

Visuals ©: Origins Studio / Hermès Corporate Foundation

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

f + f architetti: a 160 m2, avenue Trudaine a Parigi

2

Nuovo indirizzo: 106 bis rue Saint-Lazare, Parigi 8

3

83 Marceau: il design al servizio dell'uso di Ana Moussinet