frendeites

Un viaggio di vista e tatto, nel deserto del Najd: ecco l'omonima collezione ideata dall'architetto e designer Tristan Auer, a cura di Lelièvre Paris.

Più di cento anni di know-how nell'edizione e nella creazione di tessuti eccezionali da un lato, un esteta e designer di fama internazionale dall'altro per un dialogo artistico che ha un senso.

Forte di una prima collaborazione nel 2020 - attraverso una capsule collection Premier Acte, curata e prodotta da Red Edition - Tristan Auer e Lelièvre Paris rinnovano l'esperienza con questo invito al viaggio per il quale non si possono trovare guide migliori.

Come la loro rispettiva creatività e meticolosa maestria, la collezione riflette l'armonia e la fuga attraverso la materia.

Per creare i tessuti di Najd, Tristan Auer si è ispirato ai colori e ai contorni dell'architettura tradizionale dell'omonima regione, in Arabia Saudita.

Una regione desertica caratterizzata da colori naturali e argillosi; edifici impreziositi da forme geometriche vertiginose, come i moucharabieh; la collisione di rigide strutture con la curva casuale del deserto e le sue infinite dune.

È da questa calda dualità che nasce Najd, una collezione pensata per sedute e tendaggi che, dai jacquard di cotone al lino e ai tessuti performanti, fa parlare il tessuto in tutta la sua diversità.

 

 



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !

MIAW du Design 2022: Novara con Concept N3